In una via residenziale una casa  introversa e dispersiva, con un grande terrazzo al primo piano, per due ricercatori con tre figli.

Il progetto
Si è recuperato il rapporto con il grande terrazzo torcendo la distribuzione in modo da costruire un cannocchiale verso il soggiorno e dilatare gli ambienti sulla sinistra, che si sono moltiplicati per accogliere nuove attività. La stanza del figlio si incastra tridimensionalmente nello studio della madre, che a sua volta prende luce da un patio vetrato che fa da snodo tra la cucina e  un pergolato esterno in cavi di acciaio.

2005 | 12005.html2005.htmlshapeimage_1_link_0

home    indici    profili    progetti    concorsi    oggetti





ind_con.html
ind_ogg.html
ind_prog.html